Certifcazione oro

Tutti i gioielli in oro da noi venduti sono realizzati in oro 18kt-750% e presentano all'interno il timbro di stato a forma di losanga con la scritta 750 che ne attesta il valore.Solo i gioielli d'epoca inglese possono avere titolo inferiore e sarà da noi chiaramante indicato

Certificazione diamante

Ogni diamante varia per carati, taglio, colore e purezza. Questi parametri sono le cosidette «4C», visto che in inglese tali criteri cominciano tutti con la lettera C: Carat (carati) , Cut (taglio) , Color (colore) e Clarity (purezza). Si tratta dei 4 principali parametri per la classificazione dei diamanti. vedere scheda in info utili Le 4 C del diamante

Tutti i nostri gioielli con diamante sono accompagnati da un certificato Marchi che ne indica il peso e le caratterisctiche principali nonchè il titolo dell'oro.

Peso (valido per fila pietre bianche e quella pietre di colore)

Il carato è l'unità di misura internazionale del peso delle pietre,equivale a 0.2 grammi.Nel caso di pietre al di sotto del carato si applica la divisione del carato in 100 punti

100 punti= 1 carato

40 punti= 0.40

75 punti= 0.70 e così via

Colore x parte pietre bianche

Il colore di un diamante si misura con l'aiuto di una scala internazionale che va dal D (incolore) alla Z (colore giallo).vedere scheda in info utili Le 4 C del diamante.Nei nostri gioielli troverete solamente diamanti incolori o quasi incolori da D a H. 

diamante1

 

Colore per parte pietre colore

Per le pietre di colore non esiste una classificazione internazionale del colore,la loro distinzione si basa sulla combinazione tra luminosità ed intensità del colore,più la pietra ha un colore intenso e luminoso più è rara e preziosa

Purezza per parte pietre bianche

Per misurare la purezza di un diamante si utilizza una scala internazionale che classifica il diamante dal livello IF (puro) a I3 (con inclusioni) in base alla visibilità,da parte di un occhio esperto, delle inclusioni alla lente a 10 ingrandimenti.vedere scheda in Info utili Le 4 C del diamante.Le eventuali inclusioni presenti nelle nostre pietre non sono visibili a occhio nudo.

diamante2

Purezza per parte pietre di colore

Per le pietre di colore non esiste una classificazione internazionale della purezza,le eventuali inclusioni presenti nelle pietre sono caratteristiche distintive della loro formazione

Taglio   per la parte del diamante

il primo taglio sotto a pietre bianche

Il taglio determina anche la forma del diamante,in base al taglio i diamanti prendono nomi diversi,brillante è il taglio rotondo a 57 faccette che dà maggiore luminosità alla pietra,quello da noi più utilizzato,baguette quello a forma rettangolare,lo usiamo di solito per rifinire i gioielli,carrè forma quadrata,marquise,goccia,ovale

secondo taglio sempre in diamanti sotto a purezza

Il taglio è ciò che determina la brillantezza del diamante,la sua classificazione internazionale si base sulle proporzioni,la simmetria e la finitura della pietra il grado va da eccellente a scarso.Per i nostri gioielli utilizziamo solo diamanti dal taglio eccellente e molto buono

Taglio per parte pietre di colore

Non esiste una classificazione internazionale per la qualità del taglio delle pietre di colore.Per taglio si intende la forma della pietra,ovale,ottagonale,brillante se rotonda con 57 faccette.